Cos’è la puntata sulla terzina nella roulette?

Tre numeri in fila, sono una?

Terzina! Detta anche street bet se vogliamo parlare come a Las Vegas. Si tratta di una puntata abbastanza comune fra gli appassionati, che spesso preferiscono giocarle in progressione per aumentare le chances di vincere alla roulette. In altre parole è una scommessa interna un po’ differente dalle altre, in quanto è attuata con un meccanismo diverso ed offre delle probabilità differenti dagli altri tipi di scommesse appartenenti al suo stesso gruppo.

Come ben sapete il panno verde della Roulette Europea è composto da uno zero, in alto, e poi a scendere, partendo da sinistra verso destra, si trovano tutte le caselle numerate che vanno dall’uno al 36, colorate, a seconda dei casi, dal rosso o nero. Questi numeri sono disposti in modo crescente in tre colonne, di conseguenza ogni riga (ad esclusione di quella dello zero) contiene esattamente tre numeri. Per poter puntare su una terzina, bisogna piazzare una fiche in modo che tocchi il bordo verticale esterno sinistro o destro della serie orizzontale che compone i tre numeri. Consideriamo l’esempio della foto in alto: se si intende scommettere sulla terzina composta da 10, 11 e 12, che si indica con (10,12), basterà porre la fiche in modo che tocchi il bordo sinistro del numero 10 o il bordo destro del numero 12.

Facendo dei rapidi calcoli possiamo affermare che un giocatore ha la possibilità di scommettere sulle seguenti terzine: da 1 a 3, da 4 a 6, da 7 a 9, da 10 a 12, da 13 a 15, da 16 a 18, da 19 a 21, da 22 a 24, da 25 a 27, da 28 a 30, da 31 a 33 e per finire da 34 a 36. Di conseguenza, ci sono 12 possibili terzine nel gioco della roulette, sia essa online che in un casinò vero e proprio. In realtà ci sarebbero anche due ulteriori terzine che coinvolgono lo zero. Precisamente quella con i numeri 0, 1 e 2 che si può occupare piazzando il gettone nel punto di intersezione dei tre numeri. Analogamente per 0, 2 e 3. Questi due ultimi tipi di street bet vengono nominati con il termine “trio”. Appare evidente che la vincita si realizzerà quando uscirà uno qualsiasi dei numeri che compongono la terzina. In questo caso le probabilità di vittoria sono di 3/37 (vinciamo se esce uno dei tre numeri, mentre il totale delle caselle che possono uscire sono 37), cioè 8,1%.

Non c’è alcuna possibilità di poter scegliere tre numeri a caso per puntare su una terzina, perché gli unici casi possibili sono i 12 + 2 appena segnalati. Naturalmente, se si vuole scommettere su tre numeri particolari, che non si trovano sulla stessa riga, si dovrà puntare direttamente su di essi, come se fossero dei numeri pieni. A scanso di equivoci bisogna chiarire che non esistono frequenze particolari, nel senso che non è possibile che una stessa terzina esca sempre più dell’altra, in quanto sono tutte equiprobabili. Anche se poi nella pratica accade che, in un dato casinò, una terzina abbia frequenza maggiore delle altre, questo perché noi giocatori purtroppo osserviamo sempre il breve periodo.

Bonus Casinò

Starcasinò Casinò


Bonus di Benvenuto

50% fino a €2000
Eurobet Casinò


Bonus di Benvenuto

fino a €1517
Snai Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1000
888 Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1000

Quanto paga una terzina alla roulette?

Undici volte la posta! Esempio: se puntiamo un euro sula terzina (10,12), come in figura in alto, e la pallina cade sulla casella del 10, allora vinciamo 11 euro, in più il croupier ci restituirà l’euro puntato.

Pulsante per tornare all'inizio