Tabella con il pagamento delle puntate vincenti alla roulette

I pagamenti dipendono dalla probabilità

La roulette è un gioco basato completamente sulla fortuna e le probabilità di vincita sono, senza ombra di dubbio, a favore del casinò. Tale vantaggio è dovuto proprio all’entità del payout (cioè del pagamento) associato ai differenti tipi di puntata.

Se prendete in considerazione una roulette comune, noterete all’interno della ruota 37 o 38 numeri, con almeno uno slot dedicato allo zero, che rappresenta il vantaggio (edge) matematico per la casa da gioco. Se infatti, ad esempio, un giocatore puntasse sempre sul rosso o sul nero, allora in caso di vincita il pagamento sarebbe pari al valore della somma puntata. Alcune volte però non uscirà né rosso né nero, bensì lo zero (colore verde) che permetterà al casinò di incassare tutte le puntate su questi due colori, con l’effetto di ridurre il vantaggio per il giocatore. Avete quindi appena visto il vantaggio del casinò in azione.

Fondamentalmente esistono due tipi di roulette: Europea e Americana. In quest’ultima il casinò ha un vantaggio del 5,26% perché sono presenti ben due zeri, mentre nella roulette Europea c’è un solo zero che riduce il vantaggio del banco al 2,7%. Perciò quando giocate alla roulette verificate che abbia un solo zero. Dato che sarebbe da sciocchi giocare con la roulette Americana, prenderemo in esame solo i pagamenti riguardanti la Roulette Europea, i quali dipendono esclusivamente dalla probabilità con cui uscirà la combinazione sulla quale avete puntato.

Naturalmente, minori saranno le probabilità con cui potrete vincere la vostra scommessa e maggiore sarà il payout. Prendete la puntata che viene pagata di più: il pieno, che consiste nel puntare su un solo numero. Se esce riceverete 35 volte la posta che avete scommesso. Se, ad esempio, avete puntato €10, otterrete altre €350, ma la probabilità che esca tale numero non è 1/35, bensì 1/37 cioè il banco ha sempre un piccolo vantaggio in più rispetto al giocatore, inoltre l’evento si verificherà raramente ed esattamente il 2,7% delle volte.

Comparazione Bonus Casinò

Starcasinò Casinò


Bonus di Benvenuto

50% fino a €2000
Leovegas Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €2000
Snai Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1000
888 Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1000

Tabella con i payout

Nella tabella sottostante elenchiamo nella seconda colonna il pagamento che ci verrà corrisposto dal croupier. Ad esempio, nel caso del cavallo, cioè se puntiamo un euro su due numeri adiacenti e vinciamo riceveremo indietro il nostro euro + 17 euro.

PuntataPagamento
Pieno35 volte la posta
Cavallo17 volte la posta
Terzina11 volte la posta
Carré8 volte la posta
Sestina5 volte la posta
Dozzina2 volte la posta
Colonna2 volte la posta
Rosso o Nero1 volta la posta
Pari o dispari1 volta la posta
Manque o Passe1 volta la posta
Orfanelli13 o 31 o 28 (*)
Vicini dello zero15 o 9 (**)
Serie 5/82 volte la posta

(*) Per scommettere sugli orfanelli bastano 5 fiches/pezzi. Se esce un pieno si ottiene una vincita netta di 31 pezzi, se invece esce un cavallo, si vincono 13 pezzi. Qualora si decidesse di giocare gli orfanelli puntando una fiches sugli 8 numeri pieni, allora la vincita ammonterebbe a 28 pezzi.
(**) Sono necessari 9 pezzi. Supponendo di puntare un pezzo su tutti i cavalli, due sul carré e due sulla terzina (0,2,3), si vincono 15 pezzi se esce la terzina, 9 se esce uno dei cavalli o il carré.

Confronto Bonus

Admiralbet Casinò


Bonus di Benvenuto

200% fino a €1000
Eurobet Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1010
Lottomatica Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €2000
Gioco Digitale Casinò


Bonus di Benvenuto

100% fino a €1000

Come ci si ricorda della tabella?

Naturalmente, è quasi impossibile imparare a memoria questi dati. Se escludiamo le puntate speciali come gli orfanelli, i vicini e la serie, allora esiste un calcolo abbastanza facile per determinare il payout della puntata. Basta dividere 36 per il totale dei numeri su cui avete puntato e a tale risultato togliere uno.

Esempio: il cavallo occupa 2 numeri, quindi da 36 diviso 2 si ottiene 18 a cui bisogna sottrarre uno ed ottenere 17. Altro esempio: la dozzina occupa 12 numeri, di conseguenza 36:12 = 3 meno uno fa 2 che è esattamente il payout della dozzina.

Pulsante per tornare all'inizio