Roulette AAMS
  Home  
  Roulette live  
  Roulette online  
  Tipi di Roulette  
  Le regole  
  Puntate della roulette  
  Sistemi per la roulette  
  Matematica e roulette  
  La storia  
  Links  
Contatti

Casinò online


   

Home Page > Termini

Il glossario della Roulette

La roulette ha uno stile ed un linguaggio tutto suo. Familiarizzare con i suoi termini vi aiuterà a comprendere meglio i meccanismi del gioco. Infatti, molti di questi vocaboli si sentono quotidianamente nei casinò.
Quello che stiamo per proporvi è, quindi, un glossario contenente tutti i termini che riguardano il gioco della roulette: un vero elenco in ordine alfabetico destinato a tutti i giocatori, sia principianti che esperti.

Ann Finali: questo termine rappresenta una combinazione nella Roulette Francese, Americana ed Inglese, indicante tutti i numeri che finiscono con la stessa cifra. Ad esempio: 3, 13, 23 e 33.

Annuncio: si indica al croupier le combinazioni sulle quali si intende scommettere, disponendo le fiches sul tappeto o facendosi aiutare dal croupier stesso nell'azione di puntata.

Apres la boule passe: espressione francese che indica che in quel tavolo, dalla giocata successiva, la pallina verrà lanciata da un altro croupier.

Associazione: con tale espressione si intende l'unione tra più giocatori, che hanno come obiettivo l'applicazione di un sistema che gli consenta di andare oltre i limiti della scommessa massima permessa dal casinò. Con tale metodo, si può quindi abbattere il muro dei limiti di puntata imposti dal banco.

Boule: sta a significare la pallina della roulette stessa.

Cadavere: termine simpatico con il quale si va ad etichettare un giocatore che perde molto.

Cagnotte: con tale termine si intende la percentuale a favore del banco, che è rispettivamente 2.7% (1/37) per la francese e 5.2% (2/38) per l'americana;

Carré: sono quattro numeri adiacenti tra loro che formano un quadrato. La scommessa sul carré avviene puntando la fiches sul punto di congiunzione dei quattro numeri.

Cavallo: è una puntata simile al carré, ma a differenza di quest'ultimo si mettono in gioco 2 numeri adiacenti che possono toccarsi verticalmente o orizzontalmente (ma mai diagonalmente).

Chef: si tratta di un impiegato del casinò che si occupa di visionare l'azione di gioco, comunemente viene definito capo tavolo ed è in grado di risolvere determinati problemi tra i giocatori;

Cilindro: si tratta di una componente essenziale per far funzionare la roulette, e cioè il piatto girevole che permette la rotazione dei numeri e della pallina.

Colonna: è una combinazione sul panno verde che comprende tutti i numeri di una delle tre colonne verticali. Ogni colonna comprende dodici numeri.

Corner bet: termine inglese che indica il carré (vedi carré).

Croupier: una figura, facente parte del personale del casinò, che si occupa di intervenire nelle fasi di gioco raccogliendo le puntate, pagando le vincite, girando la pallina e così via;.

Dolly: significa segnaposto, ed è utilizzato nei tavoli della roulette. Di solito viene appoggiato sopra al numero appena uscito. La sua funzionalità principale consiste nel portare a conoscenza di tutti i giocatori il numero vincente, prima che tutte le puntate siano state pagate.

Dozzina: tramite tale combinazione si scommette su ben dodici numeri consecutivi in blocco. Le dozzine a disposizione sono 3. Nella prima dozzina i numeri vanno da 1 a 12; nella seconda dozzina da 13 a 24 e nella terza da 25 a 36.

En prison: questa espressione francese sta a significare prigione, in pratica, quando esce lo zero, le puntate semplici vengono intrappolate/imprigionate, sino alla giocata successiva. Se in quest'ultima esce la combinazione vincente vengono liberate, altrimenti si perdono inesorabilmente.

Fairoulette: termine utilizzato per indicare la Roulette Inglese, che è una variante particolare del gioco della roulette.

Faites vos Jeux: in italiano significa "Fate il vostro gioco" ed è una espressione francese pronunciata dal croupier nella fase in cui vengono invitati i giocatori ad effettuare le puntate sul tavolo da gioco.

Gold River: termine tipico della roulette americana che sta ad indicare una combinazione attuata su di un settore con l'utilizzo di 10 pezzi.

Impiegati: si tratta di un'espressione divertente, mediante la quale un giocatore, dopo aver realizzato una bella vincita, regala dei pezzi ai croupier. Talvolta è utilizzata anche dai croupier stessi per reclamare una mancia dopo una vincita corposa.

Insalata: indica l'insieme dei gettoni persi durante una grossa vincita;

Manque: si tratta di una combinazione semplice corrispondente all'insieme dei numeri che vanno dall'1 al 18;

Martingale: si identificano con questo nome un sistema di scommesse matematiche utilizzato per ridurre il vantaggio della casa.

Mise: termine francese che indica la puntata effettuata dal giocatore, in pratica è l'ammontare della scommessa piazzata sul tavolo verde dal giocatore.

Nassa: è una puntata speciale che consiste nel puntare 5 pezzi coprendo in totale otto numeri vicini dello zero.

No more bets: espressione inglese con la quale il croupier afferma perentoriamente che non si accettano più puntate, di conseguenza da quel momento in poi, i giocatori non potranno più effettuare scommesse.

Orfanelli: con questo termine viene intesa una combinazione, comprendente le otto caselle sulla ruota che non fanno parte dei vicini dello zero e della serie 5/8. Esattamente i numeri interessati sono: 17 - 34 - 6 - 1 - 20 - 14 - 31 - 9. Per scommettere sugli orfanelli bisogna puntare almeno 5 pezzi.

Paroli: significa lasciare le proprie fiches sul tavolo, dopo una vittoria, sperando che la combinazione vincente si presenti di nuovo al prossimo giro.

Partagèr: è una regola che, in alcune varianti del gioco, quando esce lo zero, permette al giocatore che ha puntato su una combinazione semplice, di perdere solo metà della posta scommessa.

Passe: è la combinazione semplice che comprende tutti i numeri che vanno dal 19 al 36.

Permanenza: è una raccolta di tutti i numeri usciti ad un tavolo di una roulette in un determinato casinò. In pratica, è uno storico dell'attività della roulette colpo dopo colpo, che risulta molto utile per quei giocatori che intendono testare l'efficacia di eventuali sistemi.

Poussette: una mossa illegale e scorretta di quei giocatori che tentano di frodare il casinò piazzando una o più fiche sul numero vincente, dopo che questo è già uscito.

Premier: vocabolo francese che identifica il numero uno alla roulette.

Progressione: non è altro che una tecnica che consiste nell'aumentare o diminuire la puntata a seconda degli eventi e del sistema matematico che si sta applicando al gioco.

Rien ne va plus: espressione francese con la quale il croupier indica la fine delle puntate da parte dei giocatori. Di conseguenza, le persone al tavolo saranno invitate a non effettuare più scommesse ed eventuali puntate, successive a tale annuncio, non saranno accettate.

Rien va: annuncio da parte del croupier che intende annullare il colpo in corso, perché qualcosa è andato male. Il lancio della pallina verrà, così, ripetuto.

Scommettitore pesante: termine che indica un giocatore che scommette molto e per la maggior parte delle volte a caso. Si tratta di un giocatore che punta principalmente sulla fortuna.

Serie 5/8: rappresenta una combinazione formata da un gruppo di ben 12 numeri consecutivi sulla ruota della roulette. I numeri in questione sono: 27 - 13 - 36 - 11 - 30 - 8 - 23 - 10 - 5 - 24 - 16 - 33. Per scommettere sulla serie 5/8 si dovranno utilizzare almeno 6 pezzi.

Sestina: una combinazione della roulette composta da 6 numeri e più precisamente da due file di terzine.

Spargimento: tecnica usata per scommettere casualmente su varie combinazioni, senza aver pianificato alcuna strategia.

Terzina: combinazione, sul panno verde, che comprende una sola fila orizzontale di tre numeri.

Ultimo: Esclamazione pronunciata dal croupier che intende avvisare i giocatori che il tavolo verrà chiuso dopo i prossimi tre colpi.

Un colore: nella fairoulette è la richiesta di un giocatore che desidera acquistare altre fiches del suo colore o se non dispone di fiches intende richiederne un quantitativo di un colore personalizzato.

Valletto: dipendente del casinò che svolge mansioni di assistenza nella sala sia per i colleghi che per i giocatori.

Vicini dello zero: è la combinazione che comprende un gruppo di 17 numeri disposti consecutivamente sul cilindro (zero incluso). Per scommettere sui vicini dello zero sono necessari 9 pezzi.





Casino AAMS